Auto storiche, visite guidate e vele d’epoca a Laveno

I soci del club VAMS con le loro autostoriche sono invitati a partecipare ad un pomeriggio culturale e divertente organizzato dal club Auto Moto Storiche Varese. Con le auto d’epoca targate ASI, imperdibili le due visite a tesori artistici del Varesotto ed una serata indimenticabile. Dalla sede del club Vams al museo Salvini di Cocquio, dall’Eremo di Santa Caterina del Sasso a Leggiuno al gran finale a Laveno Mombello, con cena sul “balcone” del Lago Maggiore, il magnifico Poggio Sant’Elsa a quota 1000 metri. Le autostoriche del club Vams incontrano le stupende imbarcazioni di “Verbano Classic Regatta 2016”, celebre gara nautica internazionale tra barche d’epoca in legno che hanno fatto storia.

 

PROGRAMMA – SABATO 3 SETTEMBRE 2016

Ore 13.30: Ritrovo dei partecipanti presso la sede del Club Auto Moto Storiche Varese, Via C. Correnti 2.

Ore 14.00: Partenza con auto storiche direzione Cocquio Trevisago, destinazione Museo Salvini.

Ore 14.30: Ritrovo dei partecipanti presso il Museo Salvini, Contrada Salvini, 5 – Cocquio Trevisago.

Ore 14.45-15.30: visita guidata alla collezione e messa in funzione degli ingranaggi dell’antico mulino.

Ore 15.30/16.00: Trasferimento con mezzi propri a Leggiuno, all’Eremo di Santa Caterina del Sasso.

Ore 16-17: discesa/salita in ascensore e Visita guidata all’Eremo di Leggiuno.

Ore 17.30 /18.30: Laveno: parcheggio delle autostoriche, incontro con club Vele d’epoca, visita guidata del Gredo, rimorchiatore a vapore del 1916 e stupende barche d’epoca dell’evento nautico internazionale.

Ore 18.30: aperitivo con gli amici del Club velico: Vele d’Epoca Verbano di Cerro di Laveno.

Ore 19.30: ascesa in funivia Lago Maggiore al poggio Sant’Elsa (vista mozzafiato da non perdere)

Ore 20.15: Cena in vetta, al Ristorante Funivia Lago Maggiore, Laveno Mombello. Discesa in funivia.

 

COSTI: € 34,00 a persona compreso guide turistiche, ingressi ai musei, aperitivo e cena, salita/discesa in funivia.

 

INFO E ISCRIZIONI: tel. 335-6511.000 (pres. Angelo De Giorgi, in ore diurne) – direzione@automotostorichevarese.com
* * * * *

 

Sabato 3 Settembre 2016: due tesori da visitare con guide professionali.

PANORAMI D’ACQUA: DAL MULINO SALVINI ALL’EREMO DI SANTA CATERINA DEL SASSO.

La provincia di Varese è nota per essere una terra d’acqua. Fiumi, torrenti, rogge e laghi costellano il verde del territorio e lo rendono meta affascinante con il mutare delle stagioni. Due luoghi differenti tra loro, accumunati da un unico elemento: l’acqua. La visita avrà inizio da un semplice mulino a Cocquio Trevisago, allora abitazione dell’artista Innocente Salvini; gli ingranaggi saranno messi in funzione, nella quiete dei boschi del paese e si potrà godere delle opere del “Van Gogh della Valcuvia”. La tranquillità che l’acqua può suggerire sarà il panorama principale dell’Eremo di Santa Caterina del Sasso, con la sua millenaria storia di arte e devozione, a picco sulle acque del Lago Maggiore. Legato alla leggendaria figura del Beato Alberto Besozzi, il complesso conventuale sorse nel ‘300 e si ampliò nel corso dei secoli successivi fino a raggiungere la conformazione attuale: convento meridionale, cortile del torchio, conventino e santuario. La straordinarietà del monumento consiste nella sua posizione: aggrappato alla roccia in prossimità della zona più profonda del Lago Maggiore, è meta suggestiva per la quiete e la spiritualità che lo avvolge e per i tesori artistici in esso contenuto.

 

 

VERBANO CLASSIC REGATTA – 2-3-4 settembre 2016

E’ la più importante manifestazione per barche classiche e d’epoca del Lago Maggiore.  L’evento, organizzato dall’AVEV in sinergia con il Circolo Velico Medio Verbano, unisce momenti velici concentrati nelle due regate a momenti conviviali a terra.  Ogni anno il primo weekend di settembre si radunano sulle acque antistanti il borgo di Cerro tutte gli scafi a vela appartenenti alla tradizione. L’edizione 2015 ha visto oltre trenta barche sfidarsi nelle due prove. L’evento 2016 si articola sui tre giorni:

– venerdì 2 settembre un aperitivo di benvenuto, l’ormeggio al porto Labieno e il perfezionamento delle iscrizioni.

– sabato la prima prova nel pomeriggio, sfilata davanti al lungolago e la sera cena in riva al lago per equipaggi ed armatori.

– domenica mattina la seconda prova e l’aperitivo con premiazione finale entro le 14.00.

Dal 2015 è stata inserita anche la Optimist Classic Cup la prima regata-raduno per gli optimist rigorosamente d’epoca in legno che hanno permesso ai velisti del futuro di “scontrarsi” con le difficoltà delle derive dei loro padri, a volte nonni! L’ambito trofeo che ogni anno viene riproposto dall’AVEV è una scultura o un dipinto su ceramica di Laveno, realizzata da un artista della città della ceramica appositamente per questo evento.

* * * * *

INFO E ISCRIZIONI: tel. 335-6511.000 (pres. Angelo De Giorgi, in ore diurne) – direzione@automotostorichevarese.com