Tre giorni, tanti vincitori, mille emozioni: va in archivio la Coppa dei Tre Laghi

I milanesi Mauro Bonfante e la moglie Cinzia Bruno, nell’abitacolo di Fiat 1100-103 n.18 del Veteran Car Club di Como, hanno conquistato l’assoluta e la classe crono elettronici della XXX Coppa dei Tre Laghi e Varese-Campo dei Fiori: dell’ evento organizzato dal club Auto Moto Storiche Varese avevano già vinto la categoria crono elettronici nel 2019; si sono ripetuti l’anno scorso al top, quando l’assoluto 2020 andò ad Enrico e Ilaria Bassani (crono meccanici). Grazie ad una serie impressionante di prove di precisione, Bonfante ieri è tornato sul gradino più alto dell’assoluta e della classe elettronica.

Il risultato è emerso dopo un’asciutta tappa di sabato ed una bagnata di ieri, disputata dai Giardini Estensi ai due circuiti di Luino, saltando purtroppo i tratti di Bedero Valcuvia – Mondonico e da Ganna a Ghirla, terminando le 60 prove cronometrate al ristorante Montesole di Porto Valtravaglia.

Qui è avvenuto il calcolo delle penalità e coefficienti secondo l’anno delle 70 auto storiche iscritte all’evento valido per il tricolore Asi crono elettronici e meccanici. E Bonfante-Bruno sono risultati i migliori con 280,80 penalità. E dopo 129 punti si classificano al secondo posto i varesini Roberto Boracco con Angela Bossi su Autobianchi A 112 ’72, dopo aver trionfato venerdì sera nel Memorial Bellardi. Autori di un finale al cardiopalmo, tutto proteso al recupero delle posizioni, la giovane coppia di fratelli varesini, composta da Matteo e Arianna Lozza che hanno padroneggiato con perizia la Lancia Aprilia del 1938: tra loro e Boracco solo 39 penalità. Bene è andato Enrico Falcetta di Gallarate su Alfa Romeo spider ’76, quarto, e il quinto Maurizio Magnoni di Golasecca su Triumph Tr3 del ’60, divisi da soli 44 penalità.

La 30. Coppa dei Tre Laghi si è ritagliata dalla Lombardia alla Sicilia un’ottima stima tra le gare Asi nazionali per la valorizzazione del cronometraggio meccanico: qui a trionfare sono stati papà Silvio e la figlia Giorgia Trombetta di Roma con Volkswagen Maggiolino del ’61, stessa origine della Giulietta spider di un’altra coppia familiare. E’ quella formata da Enrico e Ilaria Bassani, secondi, che hanno pagato a caro prezzo un errore su un pressostato sotto la pioggia battente a Luino. A sole 4 penalità da Bassani è terminata la Triumph Spitfire4 dei reatini Alberto Pirri e Annalisa Ciatti, presenze fisse a Varese. Qui altre eccellenti prestazioni di equipaggi varesini: come i gallaratesi Daniele Bottigelli con Alessandro Piotti con Lancia Fulvia C. ’68, Marcello Gobessi e il figlio Alessandro di Cantello con 124 Abarth, i bustocchi Tiziano Ceriani e Maria Meraviglia su Mercedes 190 SL.

Sabato sera si è disputato lo spettacolare match race nel cuore di Varese. Qui era in palio la Coppa Prealpina che è stata assegnata ai migliori equipaggi con crono meccanici: primi i carnaghesi Enrico e Ilaria Bassani su Giulietta spider; secondi i cugini sommesi Sergio Zambellini e Patrizia Passarotti con Triumph TR3, mentre con gli elettronici Giulio Massara e Giovanni Adorni (Fulvia Coupé) hanno preceduto i cardanesi Pier Guenzi con Gianluca Caimi su Vw Maggiolino.

Nel bilancio organizzativo dell’evento, formulato dal presidente del club Vams, Angelo De Giorgi, la gioia di aver proposto un evento su tre giorni che ha proposto all’avvio il Trofeo Bellardi, ha riporposta al sabato pomeriggio e sera lo show dle match race e fatto conoscere a sempre nuovi ospiti le bellezze del nostro territorio, valorizzando patrocinatori, sponsor ed enti locali che sono l’ossatura dell’evento ed hanno accolto a braccia aperte la trentesima rievocazione della Coppa dei Tre Laghi e Varese- Campo dei Fiori 2021.

Riuscitissima la pagina dedicata alla storia della motocicletta nel Varesotto grazie alla sinergia tra club Vams e il network Varese-Terra-di-Moto: non solo esposizione di 25 gioielli, da gli anni Venti agli anni 2000 fabbricati nel territorio varesino, ma anche una passerella motorizzata con l’urlo dei 12.000 giri della Aermacchi 250 RR sviluppata da Renzo Pasolini e della MV Agusta 500 e Moto Magni filo rosso rese celebri dai titoli iridati vinti da Giacomo Agostini.

 

* * * * *

 

CLASSIFICHE XXX COPPA DEI TRE LAGHI E VARESE-CAMPO DEI FIORI – 17-18-19 settembre 2021

 

TROFEO PAGLINI – CRONO ELETTRONICI: 1.Bonfante-Bruno (Fiat 1100) 280; 2.Boracco-Bossi (A 112) 409; 3. Lozza Matteo e Arianna (Lancia Aprilia) 448; 4.Falcetta-Marelli (Alfa Romeo Spider) 610; 5.Magnoni-Vanoni (Triumph Tr3) 654; 6.Muller-Furrer (Mg J2) 817; 7.Ginevra-Giannone (Lancia Fulvia Coupé) 865; 8.Nardiello-Grassi (Fiat 508) 883; 9.Marelli-Ronchetti (Lancia Fulvia Coupè) 920; 10.Mazzalupi Saverio e Filippo (Porsche 356) 1.347.

 

TROFEO OPENJOBMETIS – CRONO MECCANICI: 1. Trombetta Silvio e Giorgia (Vw Maggiolino) 1584; 2.Bassani Enrico e Ilaria (Giulietta Spider) 1706; 3.Pirri-Ciatti (Triumph Stipfire4) 1710; 4. Facchinetti-Mazzocchi (Giulietta Spider) 2920; 5.Bottigelli-Piotti (Lancia Fulvia Coupé) 3244; 6.Gobessi Marcello e Alessandro (124 spider abarth) 3708; 7.Pepe-Rinaldelli (A 112) 3910; 8.Ceriani-Meraviglia (Mercedes 190SL)3993; 9.Zambellini-Passarotti (Triumph Tr3) 4065; 10.Binetti-Castiglione (Jaguar Xk150) 4525.

 

COPPA PAGLINI – Match Race crono elettronici: 1.Massara-Adorni (Lancia Fulvia Coupé); 2.Guenzi-Caimi (Vw Maggiolino); 3.Nardiello-Grassi (Fiat 508).

 

COPPA PREALPINA – Match Race crono meccanici: 1.Bassani Enrico e Ilaria (Alfa Giulietta spieder); 2.Zambellini-Passarotti (Triumph Tr3); 3.Grutta D’Auria-Glorioso (Lancia Fulvia Coupé).

 

TROFEO SAMAR PER SCUDERIE – Crono Elettronici: 1.Vams Squadra Corse 1450; 2.Veteran Car Como 2084; 3. Team Eberhard 4788; Crono Meccanici: 1.Gams Gallarate 11.763; 2.Vams Varese 25.100; 3.Militari 70.611.

 

TROFEO MILITARI: 1.Buraccini-Parolin (Alfa Romeo Ar51 “Matta”) 16932; 2.Comola Giulia e Paolo (Puch 230 Mercedes) 26511; 3. Serracino-Mariani (Fiat 130 Berlina) 27168.

 

COPPA COVERCAR – Memorial Bellardi – Meccanici: 1.Pirri 593; 2.Facchinetti 893; 3.Bassani 1162; 4.Costante 1735; 5.Bottigelli 2828; 6.Binetti 3158; 7.Uboldi 3445; 8.Caimi 4688; 9.Buraccini 5535; 10.Trombetta 6212.

 

COPPA MY COLOR – Bellardi Elettronici: 1.Boracco 225; 2.Lozza Matteo 339; 3.Ginevra 363; 4.Magnoni 417; 5.Falcetta 457; 6.Muller 514; 7.Brunella 530; 8.Guenzi 586; 9.Tiggeman 678; 10.Di Nicola 742.

 

Auto non Asi elettronici: 1.Mazzalupi 1347; 2.Guenzi 3147; 3.Saresini 3390; meccanici: 1.Caimi Paolo 8196; 2.Costante 9789; 3.Uboldi 15198;.